Brutte notizie che ho dimenticato di dirti ieri…

Ciao,

oggi purtroppo ci sono brutte notizie, che ieri ho completamente dimenticato di dirti (e mi scuso per questo).

Come gia’ sai, la data dell’evento (cioe’ l’apertura delle porte del Clan del Marketing Automatico) e’ fissata per le ore 21,30 di Martedi 29 Giugno 2010 e sara’ possibile iscriversi solo fino alle 22.30 di Martedi 6 Luglio 2010.

Quindi in totale solamente 7 giorni

Ma purtroppo l’informazione che ti ho fornito era incompleta…

Ti chiedo scusa ma in questi giorni sono praticamente “saturo” fino al collo per gli ultimi preparativi, perche’ tutto sia pronto e perfetto per il grande giorno…

E purtroppo le cose mi passano di mente…

Quello che ho dimenticato di dirti ieri e’ che, anche nella settimana in cui le iscrizioni sono aperte, non tutti potranno accedere al Clan.

Ho deciso infatti di limitare l’accesso solo ai primi 100 iscritti e come criterio di scelta dovro’ per forza di cose utilizzare … la velocita’!

Entreranno cioe’ i primi 100 piu’ veloci che avranno la prontezza e la determinazione di fare “il grande passo”.

E stavolta NON CI SARANNO AUMENTI DI POSTI ALL’ ULTIMO MINUTO , come e’ stato per il webinar.

Considera che, ad oggi, oltre a te ci sono altri 1734 amici lettori (in continuo e costante aumento) che hanno scaricato il “Manoscritto del Marketing Automatico“, hanno partecipato al webinar o lo hanno scaricato e che seguono questi articoli e tutte le mie comunicazioni.

Tra l’altro, da oggi fino alla fine del lancio del Clan, contattero’ e terro’ informati proprio loro (e quindi non contattero’ piu’ tutta la mia lista):  da oggi comunichero’  le novita’ sul Clan solo agli amici che hanno scaricato il manoscritto o hanno partecipato al Webinar o lo hanno scaricato.

Questo perche’ non voglio rischiare di annoiare con email e articoli sul Clan chi, della mia lista, non e’ interessato a questo discorso (nel Clan scoprirai anche questa tecnica della “Sotto-Lista”… come vedi applico anche io su di me i principi del Marketing Automatico… 🙂 )

Nel caso si raggiungessero le 100 iscrizioni prima dei 7 giorni, mi riservero’ di chiudere lo stesso le porte, anticipando il termine.

Le motivazioni che mi hanno spinto a porre questi limiti (100 iscritti o comunque al massimo 7 giorni) sono diverse: oltre a quella di cui ti parlavo ieri, cioe’ di seguire al meglio l’organizzazione del Clan, che tutto “fili liscio” per gli iscritti, soprattutto nella prima delicata fase del loro percorso nel nuovo mondo del Marketing Automatico (se fossero tanti, ci potrebbero essere problemi di gestione…), ci sono anche altri motivi:

– Perche’ voglio premiare quelli che sanno prendere le decisioni giuste al momento giusto: sinceramente una settimana e’ anche troppo per decidere se prendere al volo questa occasione oppure no…

– Voglio all’interno solo imprenditori, professionisti e persone che sono “in business”(o stanno per partire con un nuovo progetto) MOTIVATE e DECISE, che si rimboccano le maniche e che agiscono!

Inoltre sto anche pensando ad un modo per poter interagire personalmente con gli iscritti, non solo con i video mensili che approfondiscono e sviscerano ogni volta un “ingranaggio” del sistema, ma anche rispondendo a domande su singoli casi specifici (ad es: problemi con campagne adwords, ottimizzazione del sito, idee per lanciare un prodotto, problemi di comunicazione, come raggiungere il giusto pubblico in modo efficace nel singolo caso, come fidelizzare i clienti, consulenza per lettere di vendita, etc.etc.…).

Ma sinceramente devo trovare un modo per rendere il tutto il piu’ “automatico” possibile (tanto per restare in tema 🙂 ) cosicche’ le risposte che fornisco per uno siano fruibili anche agli altri e tutti possano beneficiare ed applicare i concetti e le soluzioni nel proprio settore , prendendo spunto da settori differenti e modellando le strategie di marketing che si scoprono (ricorda: non pensare nell’ottica “il mio business e’ differente”!!) .

Il problema e’ che rispondere a troppe domande personalizzate e prendere in considerazione situazioni specifiche tutte insieme ed in modo esaustivo sarebbe impossibile!

Devo pensare un attimo a come poter implementare ed automatizzare questa idea nel modo migliore, perche’ penso che potrebbe essere un importante valore aggiunto del Clan.

Ora ci pensero’ un po’ su’ e vedro come organizzare la cosa .

Quindi ricapitolando:

le iscrizioni al Clan del Marketing Automatico sono aperte dalle 21.30 di Martedi 29 Giugno 2010 fino alle 22.30 di Martedi 6 Luglio 2010  e solo per i primi 100 iscritti,

dopodiche’ chiudo a chiave tutto 🙂 per un tempo indefinito e mi dedico completamente al successo di coloro che saranno dentro.

Ti aggiornero’ a breve sulla situazione.

Ciao ciao

Ermes

PS: lascia un tuo commento qui sotto e fammi sapere cosa ne pensi di tutto il progetto!

Tags: , ,

12 Risposte a “Brutte notizie che ho dimenticato di dirti ieri…”

  1. gabriella #

    grazie…….buon lavoro.

  2. (il mio sito e in allestimento ,quindi ancora non operativo.

    ciao Ermenegildo, e la prima volta che ti faccio un commento,ma non certo per dirti solo
    grazie di quel che mi hai dato fino adesso,(parlo in termini di materiale e di informazioni genuine e sincere)
    Ma per dirti che mi complimento con te per l’eccezzionale programma che hai messo in piedi,c’è veramente bisogno di aiuto, verso tanta gente che un pò disinformata, un pò allarmata e miscredente per tutte le comuni dicerie popolane su internet: non si muovono, ma vorrebbero farlo solo se avessero certezze e verità.
    E tu questo lo fai in maniera eccellente. Grazie per gli eventi che hai preparato giustamente per quei volenterosi che con passione ti seguono! Io sono con te,sono autodidatta ma con tanta esperienza vissuta da ufficiale della m.m. italiana,un lupo di mare per intenderci, un caro saluto
    con tanta stima, da pietrocarmine e alla prossima.

  3. sono da poco entrata a vedere cosa succede qui leggendo qualcosa in merito ai tuoi programmi….mi attirano e voglio saperne di piü ,voglio seguirti ,infondi fiducia e sicurezza !!grazie son felice !!

  4. Sinceri complimenti per le manovre di “accerchiamento e coinvolgimento” che hai studiato, programmato e messo in opera e che io sino ad oggi ho seguito attentamente.
    Te lo dice un ex Bocconiano che poi ha tradito (felicemente) la sua strada iniziale.
    D’altra parte quale miglior pubblicità se non l’applicazione del sistema con cui riesci a vendere te stesso?
    Purtroppo, questo sistema non è sempre applicabile.
    Io, che per motivi contingenti e comuni a molti altri miei simili oggi avrei urgente bisogno di riallargare i miei orizzonti lavorativi, svolgo una professione molto specializzata e tecnologica ed altrettanto bastonata dalla recessione perchè purtroppo, per troppi dirigenti il “meglio” non serve, come quello che io sono in grado di offrire con le mie capacità ed esperienze, e tante volte nemmeno il “bene” in quanto per motivi esclusivamente economici gli basta mettere un tappo dove si è aperta la falla e se le soluzioni di ripiego non funzionano a dovere, è tanto pingue la fila di quelli disposti a farsi impiccare pur di lavorare e che premono dall’altra parte dei cancelli, che certe sedie, proprio vuote, non rimangono mai.
    Anche se tu prometti in perfetta buona fede e come universalmente validi ed efficienti dei consigli approfonditi sui metodi e sulle dinamiche commerciali da tenere nel proporsi, io però ritengo a ragion veduta che quello che tu proproni è sicuramente valido per una discreta percentuale di situazioni, ma riuscire ad offrire certe prestazioni ipertecnologiche, il cui fine ultimo è sempre la realizzazione di un prodotto, è molto meno semplice che convincere qualcuno che in quel momento ha un irrinunciabile bisogno di qualcosa e che tu per caso sei il più bravo ad offrirglielo, perchè i fattori che condizionano certe scelte sono estremamente vari, complessi e talvolta innominabili, dalla politica, alle raccomandazioni e giù sempre più in basso.
    Senza contare che a certi livelli chi decide di sceglierti difficilmente è un singolo individuo perchè intervengono consigli di amministrazione, responsabili di settore e colletti bianchi comunque non raggiungibili facilmente neppure via Internet.
    Anche perchè chi gestisce certi settori di mercato E’ LUI STESSO IL MERCATO ed è lui che fa la Legge.
    Se il mio messaggio ti fa sorgere qualche dubbio sulla universalità delle tue proposte di sistema che apparentemente garantiscono una soluzione chiavi in mano per ogni problema e per ogni tipo di business, tipo scaffale di supermarket sempre pieno e disponibile, il mio indirizzo lo conosci.
    Dimenticavo, è difficile anche cambiare mercato se altri proprio non ne esistono, almeno a distanza ragionevole da casa tua.
    Se sbaglio, correggimi.

    Bruno Miani
    Tecnico sistemi computerizzati per la gestione grafica del video (anche per la RAI…)

  5. palmiro #

    ciao ermes non sono riuscito a scaricare il video marketing automatico. ti chiedo se puoi mandarmelo, ci sentiamo per il clan. ciao

  6. Ermenegildo #

    @Bruno:

    ciao Bruno , grazie per aver espresso cio’ che pensi .

    Cio’ dimostra (sempre che ce ne sia il bisogno 🙂 ) il grande livello di attenzione, di consapevolezza e di pensiero del pubblico che segue questo blog e segue il lancio del Clan, e non puo’ che farmi piacere 🙂

    Dalle tue parole mi e’ parso di capire che sei rimasto “scottato” da qualche situazione lavorativa che ti ha lasciato l’amaro in bocca (e conoscendo come funzionano le cose in Italia, posso anche capire il perche’).

    Be’… tranquillo perche’ sei in buona compagnia: di queste situazioni ne ho vissute un bel po’ in passato e ormai c’ho fatto il “callo”.

    E devo dirti che la soluzione che ho trovato io (e che per me si e’ dimostrata valida) e’ stata quella di riprendere il controllo della MIA vita e convincermi che il successo e cio’ che voglio o non voglio fare lo decido IO e non lo faccio decidere da nessun altro “all’esterno” tanto meno da colletti bianchi, dirigenti e politici…

    E cio’ puo’ significare anche rimanere per mesi con la cinghia sempre piu’ stretta, non sottomettersi a cio’ che pensa “la massa” e puntare dritto a cio’ che veramente vuoi: secondo me la situazione che abbiamo oggi in Italia dal punto di vista lavorativo e’ dovuta al fatto che in troppi ancora dormono un sonno apatico, aspettando chissaccosa da chissacchi’, troppi ancora pensano al “posto fisso” , allo Stato che deve darmi il lavoro, a “godermi la pensione”; ancora in troppi pensano ad aspettare un aiuto dall’esterno (che sai che non arrivera’ mai ma… ci “speri”…).

    Ed il risultato del pensare in questo modo e’ sotto gli occhi di tutti: nonostante cio’, si crede comunque che “bisogna fare cosi'”, e si aspetta di vincere al superenalotto o alla lotteria italia

    (tra l’altro saltando di palo in frasca, quelli di Win for Life l’hanno pensata bella dal punto di vista del marketing, per proporre il gioco: non ti dicono piu’ vinci 70.000.000 di euro (cifra irraggiungibile anche solo con il pensiero) ma ti dicono “vinci 6000 euro per 20 anni” , il che e’ molto piu’ convincente, perche’ e’ una cifra “ragionevole” alla quale uno pensa di poter arrivare facilmente, una sorta di “ottima pensione”, tornando al discorso di prima… e quindi giochi … e stai “a cuccia” e non pensi troppo a “idee strane”… scusa per questo off topic, ma quando si tratta di marketing… 🙂 )

    Quello a cui spingo e’ “pensare in modo differente dalla massa” , in ogni settore e anche per le piu’ piccole decisioni, rimanendo focalizzati sull’ obiettivo specifico, nonostante tutte le difficolta’ che si possano incontrare.

    Per quanto riguarda la validita’ e la fattibilita’ o meno del “Sistema” , voglio essere molto chiaro perche’ poi non ci siano fraintendimenti: io NON offro “la bacchetta magica”, NON offro una soluzione “chiavi in mano” a tutti i problemi, NON do’ formule che funzionano in modo “automatico” (se per te automatico significa che non devi fare piu’ nulla di nulla; ho spiegato nel webinar cosa significa automatico).

    Quello che propongo e’ un nuovo modo di pensare alla vendita, al rapporto con il cliente, alla comunicazione che una azienda o un professionista deve instaurare con lui, e i passi del sistema agiscono proprio su questo: ed e’ chiaro che bisogna testarli, bisogna adattarli e ristrutturarli, adattandoli alle dinamiche di ogni settore .

    E’ probabile che le prime volte che si proveranno a mettere in pratica i “passi” bisognera’ prendere un po’ di confidenza con il tutto perche’ ci si ritrovera’ a “pensare in modo differente dalla massa”.

    E soprattutto, cio’ richiede una partecipazione ATTIVA ed una applicazione sul campo che necessariamente sara’ fatta da prove ed errori: testare sempre le soluzioni e’ l’unico modo per sapere se funzionano o no.

    E testare significa anche scoprire che la soluzione che pensavamo fosse quella migliore si rivela un fiasco, mentre al contrario cio’ che “esteticamente” ci faceva schifo ha portato una barca di vendite.

    Nel marketing non conta cio’ che pensi tu: conta solo cio’ che funziona 🙂

    Ciao ciao
    Ermes

    PS: per quanto riguarda il cambiare mercato, l’ideale sarebbe “creare un nuovo mercato”, un nuovo settore… e nel Clan parleremo anche di questo 🙂

    PPS: occhio perche’ io non sono “il piu’ bravo” a fornire queste informazioni, e neanche mi interessa esserlo… semplicemente le offro a modo mio 🙂

  7. Ermenegildo #

    @gabriella, @pietrocarmine, @marina

    grazie a voi 🙂

    @palmiro
    ti scrivo in email

  8. Ciao a tutti,
    Ermes, il progetto è molto interessante e incuriosisce parecchio,
    che dire!? farò di tutto per essere nei primi 100 prescelti
    grazie, a presto.
    Valentina

  9. Maurizio #

    sarà una bella corsa. sai avevo deciso di aggiornare il mio pc cosi magari sarei riuscito a scaricare il tuo video cosa ancora non fatta pensa che dovrei portarlo proprio martedì, bè vorra dire che ritarderò di un giorno ,sono veramente intenziona a cambiare vita, mi sono messo alla ricerca di nuove attività e alla fine ne ho trovata una veramente nuova e interessante però prima voglio studiare tutte le stategie per iniziare già preparato spero proprio che il pc non mi tradisca, IN BOCCA AL LUPO A TUTTI, CIAO ciao Ermes a presto.
    Maurizio

  10. Ciao Gildo,
    attendo il click day, non sarà facile rientrare tra i primi cento… e gli altri mille?

  11. maurizio #

    Ciao Ermes. io non ho capito la e-mail che ho ricevuto riguardo ancora l’iscrizione al Clan, ma credo già di essere iscritto anche perchè mi hai mandato la ricevuta,ho forse sbagliato? Ciao e buona giornata MAURIZIO

  12. Ermenegildo #

    Ciao Maurizio,
    si, hai effettuato l’iscrizione ma il sistema non ti riconosce ancora come iscritto effettivo perche’ non l’hai completata per intero
    Percio’ hai ricevuto quella email 🙂

    I dati per l’accesso al Clan dovrebbero esserti arrivati lo stesso dopo il pagamento con paypal.

    Comunque non c’e’ nessun problema: ti ho spedito una email con la corretta procedura da seguire per completare l’iscrizione.
    Ci vediamo nel Clan 🙂

    Ermes

Lascia un Commento