Eccolo ! Finalmente e’ nato ! E tra i “responsabili” ci sei anche tu!

E’ stato un lungo travaglio… ma finalmente e’ venuto alla luce il nuovo blog del “Marketing Automatico”!

E tra i responsabili di questo lungo e travagliato “parto”, tra coloro che mi hanno convinto a fare un restiling di questo sito e a cambiare completamente il suo ruolo all’interno degli equilibri del mio business… ci sei anche tu!

Ma partiamo un po’ dall’inizio, giusto per fare un po’ di ordine…

Se ricordi, circa 5 mesi fa hai compilato un questionario che ti ho mandato…

(Naturalmente se non facevi parte ancora della mia lista e non seguivi il blog di InternetMarketingWebBusiness.com, non sai di cosa sto parlando 🙂 … ma penso che troverai molto interessanti i risultati di quel questionario…)

Negli ultimi 5 mesi ho analizzato in modo molto approfondito le risposte che mi hai fornito, tra cui anche i problemi che hai descritto essere piu’ pressanti per la tua attivita’, le frustrazioni maggiori a cui ogni giorno vai incontro ed ho cercato di capire come veramente poterti essere utile con delle soluzioni concrete…

E, pensando pensando, sono venute fuori molte idee e possibili soluzioni.

Gli argomenti e le problematiche che ho dovuto prendere in considerazione grazie alle risposte arrivate dal sondaggio sono stati veramente tanti, tanti, tanti…

E quindi ho impiegato molto tempo cercando di riordinare un po’ il da farsi…

In effetti se solo 5 mesi fa avessi avuto idea del lavoro che mi aspettava dopo un “innocente” questionario spedito alla mia lista… non so se avrei avuto il coraggio e la “pazzia” di inviarlo !!

Ma meno male che nessuno me l’ha detto 🙂 !

Guardando indietro mi spavento da solo di tutto il lavoro che ho fatto e di cio’ che piano piano ho ideato… e che sto portando a termine !

E , tra l’altro, sono stato (e sono) “pungolato” continuamente da colleghi, amici e marketer che conoscono cio’ che sto preparando e che mi hanno praticamente “costretto” a partire prima di quello che avevo previsto…

Loro sanno che, proprio per risolvere i problemi che il mio pubblico mi ha fatto presente, ho scoperto molte nuove, potenti informazioni e ho “ordinato” il tutto in un perfetto sistema “step by step” che va ad affrontare in modo pratico e concreto proprio i problemi piu’ pressanti dei miei amici lettori.

(molti dei quali tra l’altro ho riscontrato essere anche i MIEI problemi, cioe’ quelli che quotidianamente affronto nella mia attivita’… e quindi ho dovuto trovare per forza una soluzione, un sistema che funzionasse con me PER PRIMO)

E devo dire quindi grazie anche ai miei amici e colleghi marketer e a molti impenditori che mi hanno spronato a partire…

Molte volte se non hai qualcuno che ti costringe a partire concretamente con un tuo progetto non hai mai il coraggio di fare il primo passo…

Anche se devo dirti che ho ancora qualche remora e qualche dubbio che mi blocca…

Tu ti domanderai:

“Ermes … ma di che diavolo stai parlando??
Cosa stai combinando??”

Eh eh eh… 🙂

Sto ultimando varie belle cosette che sicuramente ti fara’ piacere scoprire …

La prima tra queste e’ questo blog , che affianchera’ il vecchio e glorioso “InternetMarketingWebBusiness.com” : qui troverai, attraverso report e video, proprio alcune di quelle nuove informazioni e strategie di cui ti parlavo prima, che ti permetteranno di poter implementare il Direct Marketing nel tuo settore con lo scopo di

“ far aprire il portafoglio ai tuoi clienti e soprattutto
di mantenerlo aperto piu’ a lungo”

Il fatto e’ che e’ sempre piu’ palese che le “vecchie strategie “ e le vecchie concezioni di pubblicita’ e di vendita oggi come oggi non funzionano piu’…

Dai la colpa alla crisi, dai la colpa alla concorrenza spietata e senza scrupoli, dai un po’ la colpa a chi vuoi…

Ma la soluzione a questa situazione e’ scoprire ed applicare NUOVI modelli di vendita e persuasione che ti consentano non solo di sopravvivere ma di far PROSPERARE (e bene) la tua attivita’, di eliminare problemi vari con i clienti, di battere la concorrenza riuscendo magari anche ad alzare i prezzi…

E per fare questo, chi e’ in business ha la necessita’ di saperne di piu’ di strategie di marketing e soprattutto di come applicarle concretamente al proprio settore, per diminuire o eliminare molti dei problemi che lo assillano e fare in modo di acquisire piu’ clienti e vendere loro di piu’ nel tempo, aumentando il loro valore.

Ed e’ proprio di queste tematiche che mi sono occupato in questi ultimi mesi…

Tra qualche giorno penso che  rilascero’ un documento speciale riservato, a cui potrai accedere solo se fai parte della mia lista ( e se sei qui ora e stai leggendo questo articolo allora non preoccuparti… sei “dentro” 🙂 ).

Nel documento scoprirai i risultati del questionario e soprattutto come risolvere la maggior parte delle problematiche esposte…

A presto con nuove “scottanti” rivelazioni, informazioni e novita’ .

Ermes

PS: vorrei proprio sapere cosa ne pensi dell’idea generale che ti ho esposto qui (capisco che non e’ che abbia dato proprio informazioni precise di cosa sta bollendo in pentola… ma vedrai… la nebbia si diradera’ a breve… ) ; lascia il tuo commento qui sotto…

Tags:

14 Risposte a “Eccolo ! Finalmente e’ nato ! E tra i “responsabili” ci sei anche tu!”

  1. Karim Ben Jaafar #

    potrebbe interessarmi..

  2. Ciao Ermes
    Effettivamente mi domandavo come mai non ti favevi più sentire , grazie per l’invito a leggere questa mail e per quelle che arriveranno , sono proprio curioso di conoscere tutto quello che hai progettato per il futuro.

    L’inizio è davvero scoppiettante …..
    saluti — paolo

  3. Claudio #

    “far aprire il portafoglio ai tuoi clienti e soprattutto di mantenerlo aperto piu’ a lungo”, a questa frase io ne anteporrei un’altra: una volta fissato il target, TROVARE CLIENTI PROSTECT SERI, che non ti facciano perdere tempo e che abbiano bene in mente ciò che vogliono!
    Se le premesse sono queste ben venga il tuo lavoro, lo aspetto davvero con impazienza!
    A presto e buon lavoro!!

  4. “far aprire il portafoglio ai tuoi clienti e soprattutto di mantenerlo aperto piu’ a lungo”, …….aspetto con impazienza!

  5. roby54 #

    sono interessato,ma non so come si deve iniziare. Ho qualche perplessita’ che possa essere adeguato a me,medico specialista.
    Come si inizia? Qualcuno me lo poterebbe spiegare?
    Roby 54

  6. Che dire Ermes……sono curioso.
    Ciao.
    Roberto

  7. Ermenegildo #

    Ciao a tutti ragazzi !

    Benvenuti nel nostro nuovo blog 🙂

    Sono contento che questa iniziativa sia stata accolta con entusiasmo, curiosita’ e interesse.

    E ancora siamo solo all’inizio…

    @Claudio:

    si’, hai ragione sul fatto dei prospect seri e che non ti facciano perdere tempo (e’ uno dei problemi piu’ sentiti); vedremo come cercare di affrontare questa problematica: quello che posso dirti ora, velocemente, e’ che bisogna lavorarci per gradi cercando di:
    – posizionarsi bene nel proprio settore per risolvere un determinato e specifico problema,

    – informare, informare, informare,

    – fare delle scelte “coraggiose” su quali clienti si vogliono acquisire…

    Piano piano ne parleremo e approfondiremo questi aspetti;

    @roby54:
    premesso che siamo “quasi quasi colleghi” hi hi hi… (a me mancano 7 esami per la laurea in medicina ma ormai mi sono dedicato completamente da diversi anni al marketing… quando avro’ un po’ di tempo dovro’ finire ‘sti benedetti esami e prendermi la laurea , anche se so che non faro’ mai il medico 🙂

    Ora analizziamo la situazione puramente dal punto di vista del Marketer 🙂 :

    penso proprio che imparare il marketing sarebbe una buona cosa anche per tutti i liberi professionisti (medici compresi) per riuscire a farsi considerare degli “esperti” “specialisti” nella mente dei clienti (in questo caso pazienti , se hai uno studio privato:-)

    Non so se in Italia ci sono delle limitazioni date dall’ordine dei medici per fare pubblicita’ alla propria attivita’: so solo che, ad esempio, in America ci sono dentisti che hanno imparato il Direct Response Marketing e lo hanno applicato all’attivita’ del proprio studio, proponendo delle vere e proprie offerte dei loro servizi in stile Direct Marketing;

    e poi hanno iniziato a proporre queste tecniche ad altri dentisti, vendendo la loro esperienza e le loro conoscenze (quindi hanno avuto un doppio ritorno, come medici e poi come marketer specializzati nel loro settore :-);

    e la stessa cosa per dietologi, nella medicina estetica, e in molti altri settori.

    Tu dirai: “Sono americanate! Solo li’ funziona! ”

    Penso proprio di no 🙂 . Una comunicazione efficace funziona dappertutto, indipendentemente dalla lingua e dalle abitudini.

    Hanno creato la classica situazione Win-Win: loro riescono a trovare clienti e i clienti/pazienti sono contenti perche’ ricevono un ottimo servizio (alla base ci deve essere un OTTIMO servizio, altrimenti non c’e’ marketing che tenga)

    Comunque approfondiremo questi temi piu’ avanti

    Ciao ciao
    Ermes

  8. feeder #

    Facci sognare ma soprattutto vendere……

    Per ora bravo….. aspettiamo il dopo…

    By Ermes

  9. L’idea è molto interessante e mi stuzzica non poco, ovviamente bisogna capire i dettagli spero che presto ci metterai a conoscenza delle tue riflessioni e delle conclusioni a cui sei giunto con strumenti pratici da poter applicare al business di tutti i giorni. Strumenti efficaci non parole, perchè di parole anche molto raffinate e accattivanti il web è già pieno.

  10. wally #

    Ciao Ermes
    Mi chiedo se le tue strategie di marketing possono andare bene anche per il mondo off-line.
    Io vorrei sfruttarle per questo settore; piccoli artigiani, negozi, laboratori, fabbriche piccole che ti assicuro di marketing non ne sanno nulla.

    Ho capito che tu puoi essere “la guida” in questo mondo.

    aspetto con impazienza il tuo lavoro ….MA SBRIGATIIIIIIIIIIIIII

  11. Molto interessante Ermes….attendo di entrare nel dettaglio!
    Antonio

  12. Ermenegildo #

    @ Antonio

    Entreremo presto nel dettaglio, non preoccuparti 🙂

    @ Wally:

    Ehila’, che impazienza ! 🙂

    Mi fa molto piacere il tuo commento e ti ringrazio per la fiducia che riponi in me.

    Tu mi chiedi se queste strategie di marketing automatico possono essere sfruttate anche offline…

    Io ti rispondo che DEVONO essere sfruttate anche offline !

    Internet e’ solo un mezzo (un ottimo mezzo) per arrivare al prospect e comunicare con lui: ma queste strategie sono nate proprio offline (all’inizio del secolo scorso!) e sono state utilizzate dai marketer dell’epoca, che applicavano il DIrect Response Marketing e il Copywriting (scrittura persuasiva) ad esempio alle lettere, facendo mailing cartaceo.

    Solo successivamente, con l’avvento del Web, sono state riprese e riadattate per sfruttarle online.

    Ma i concetti e le strategie di base sono applicabili sicuramente anche all’offline e soprattutto per le piccole e medie aziende, per i liberi professionisti, per chi vuole lanciare un nuovo prodotto o servizio: come trovare il giusto pubblico, come comunicare con loro, come aumentare il valore di ogni cliente… Sono concetti essenziali per far crescere ogni business .

    La sola cosa a cui bisogna fare molta attenzione e’ l’atteggiamento mentale con cui si fa business…

    Ho parlato di queste cose anche nei tre video che trovi in questo post:

    http://marketing-automatico.com/blog/ecco-tre-video-per-te-sono-semplicemente-sbalordito/

    A presto

    Ermes

  13. ciao ERMES!
    vorrei contattarti ma non trovo la tua email…
    ottimo sito e ottimo lavoro!

  14. Ermenegildo #

    @ vincenzo:

    ti ho scritto in email 🙂

Lascia un Commento