Ecco cosa dice chi ha gia’ visto il Video-Seminario “I Segreti del Marketing Automatico”…

Ciao,

se hai trovato interessante

  • il “Manoscritto del Marketing Automatico“, in cui abbiamo analizzato le “4 bestie nere” che deve affrontare chi ha una qualsiasi attivita’;
    a
  • i 3 video gratuiti a cui hai avuto accesso in questi giorni, che illustrano COSA FARE per contrastare e battere (anzi… “aggirare”)  la concorrenza spietata e i tempi di crisi che viviamo e per riuscire a far prosperare la tua attivita’…

… allora sono sicuro che rimarrai entusiasta del Video-Seminario “I Segreti del Marketing Automatico” a cui potrai accedere domani (mi raccomando di controllare la tua email… Non ti consiglio di perdertelo per nulla al mondo ! 🙂 )

All’interno del video-seminario, in poco piu’ di 1 ora ho spiegato, in modo molto chiaro e semplice, il percorso preciso da seguire “step by step” grazie al quale scoprirai:

Come comunicare in modo efficace con i tuoi clienti

– Come vendere di piu’ e a prezzi piu’ alti

Le 5 caratteristiche del Marketing PRATICO e che funziona

– Perche’ “Acquisire Clienti” e’ fondamentale ma NON SUFFICIENTE per la prosperita’ della tua attivita’

… e molto molto altro!

Andando ancora di piu’ nello specifico (giusto per farti venire ancora di piu’ “l’acquolina in bocca” 🙂 ) questi sono solo alcuni dei temi che verranno trattati domani:

–> I 3 cardini fondamentali di un Sistema di Marketing per far prosperare qualsiasi attivita’ (sia online sia offline)

–> Le persone acquistano quando………………….. e NON quando…………………… (se non conosci questa preziosa informazione… NON VENDERAI!)

–> Fai pubblicita’ di immagine come le grandi aziende? E quanti soldi hai buttato fino ad ora? Scopri il tipo di pubblicita’ che noi “pesci piccoli” dobbiamo fare (Ignora questa informazione a tuo rischio e pericolo!)

–> Le 5 caratteristiche del Marketing “pratico che funziona” ! Applicale subito ai tuoi annunci e alla tua comunicazione (SUBITO !)

–> Acquisire clienti e’ fondamentale?  Si … ma NON E’ SUFFICIENTE !
Scopri cosa devi fare PRIMA di acquisire un cliente e DOPO che l’hai acquisito (E NON LO FA QUASI NESSUNO) ! Se applichi questi concetti sarai avanti anni luce rispetto alla tua concorrenza e venderai molto di piu’!

–> I 7 passi del Sistema del Marketing Automatico: seguili e  i tuoi profitti aumenteranno inevitabilmente in modo drammatico !

*  *  *  *  *  *  *  *  *

Nel giorno della messa online di questo webinar hanno partecipato in diretta oltre 200 persone.

Pensa che ad oggi e’ stato scaricato da piu’ di 2000 persone ed ho ricevuto dei feedback e dei commenti entusiastici!

Questo video seminario e’ stato tolto dal mercato un po’ di tempo fa, e quindi non e’ stato piu’ reso disponibile al pubblico, ma A FUROR DI POPOLO ho deciso di acconsentire alle tante richieste che mi sono arrivate per renderlo di nuovo disponibile.

UN SUGGERIMENTO:

Poiche’ sto pensando di toglierlo presto dalla circolazione per rivenderlo ad un prezzo minimo di € 97,00, ti consiglio di non perderti la riproposizione gratuita di domani (sara’ disponibile per tutto il giorno, ti arrivera’ una email con tutte le istruzioni per accedere).

Quindi… approfittane finche’ sei in tempo 🙂

Qui sotto troverai un bel po’ di commenti di chi ha gia’ partecipato al VideoSeminario in passato, cosi’ puoi farti una idea della potenza dei contenuti che sono al suo interno…

A presto!
Ermes

“Dedicato a moltiplicare i tuoi profitti”

Tags:

47 Risposte a “Ecco cosa dice chi ha gia’ visto il Video-Seminario “I Segreti del Marketing Automatico”…”

  1. Salve Dott. Ermes,
    Grazie per le informazioni serie che mi ha passato.
    Provero ad applicare tutto quello che ho appreso, nel lancio del mio nuovo sito di e-commerce http://www.librieideeshop.it
    se avrò bisogno bussero ancora alla porta del suo Clan
    i migliori saluti

    Claudio Vicci

  2. ho apprezzato molto il video, l’ho trovato abbastanza chiaro seppur molto lungo.
    io sono un networker e non posso aumentare i prezzi dei prodotti che propongo
    perchè sono imposti dall’azienda. il mio sito è un ecommerce dell’azienda io ho solo una pagina di atterraggio
    mi è utile il marketing automatico nel mio caso?
    grazie e complimenti
    roberto

  3. Ermenegildo #

    @Claudio
    grazie per l’apprezzamento Claudio. In bocca al lupo per il lancio del tuo ecommerce 🙂

    @Roberto
    Ciao Roberto e grazie anche a te per avermi dato il tuo parere ed il tuo feedback sul video-seminario.

    Si… e’ molto lungo 😛 : ho cercato di condensarlo il piu’ possibile ma stringi stringi non ho potuto riassumerlo in modo piu’ breve, anche perche’ secondo il mio punto di vista, questi sono i concetti “minimi” che chiunque fa business dovrebbe conoscere 🙂

    Per i prossimi terro’ piu’ conto di questo aspetto. Grazie per avermelo fatto notare 🙂

    Mi chiedi se il Marketing Automatico e’ utile per un Networker?

    Be’ penso proprio di si: il Network Marketing e’ uno di quei settori in cui, all’inizio sei un po’ uguale a tutti gli altri, non puoi cambiare i prodotti, i prezzi, sei comunque vincolato all’azienda sotto molti punti di vista, etc.

    Con il Marketing Automatico puoi iniziare invece a proporti senza che il prezzo sia il fattore determinante per l’acquisto: potresti costruire un blog, affiancarlo al tuo sito, cominciare a costruirti la tua lista, fare offerte, costruire pacchetti di prodotti per le tue offerte di back end (quelle che fanno aumentare il valore dei clienti), potresti riscrivere la tua landing di atterraggio con tecniche di scrittura persuasiva, per migliorarne la conversione, e molto altro.

    Ricorda la frase che ho detto nel webinar: non pensare “Il mio Business e’ differente”… e’ differente per i contenuti, i prodotti o servizi, ma la struttura di marketing in cui tu inserisci i tuoi contenuti e’ standard ed adattabile ; basta pensare ed agire in modo “differente” 🙂

    Quindi penso proprio che… si’, il Marketing automatico puo’ servire anche per te 🙂

    Grazie per il tuo feedback
    Ermes

  4. claudio #

    Sei Chiaro e Didattico… Continua Così!!!

  5. Roberto #

    Complimenti veramente efficace spero tanto di poter fare parte del clan e di mettere in opera il direct response marketing anche perchè io vendo ed installo centrali telefoniche ed una volta installate e sistemati i piccoli problemi iniziali non sento più il cliente se non per piccole stupidità.
    Di nuovo grazie
    Roberto Pagliari

  6. Gent.le Dott. Ermes,
    mi chiamo Glenda, sono una aspirante consulente WebMarketing, un mondo che mi sta appassionando e che sto studiando in maniera molto assidua attraverso corsi e videocorsi dei vari esperti nel settore.
    Ho seguito con attenzione e con molto interesse il suo video seminario e devo dire che nessuno almeno dai corsi che ho fino ad ora frequentato ha spiegato in maniera cosi chiara e semplice il DRM.
    Non vedo l’ora di poter entrare a far parte di questo CLAN per migliorare e perfezionare le mie conoscenze in questo settore.
    A presto!
    Glenda da Palermo

  7. Claudio #

    Splendido lavoro, complimenti di cuore!!
    Come al solito sei stato chiarissimo, e gli argomenti trattati di estremo interesse.
    Vorrei focalizzare l’attenzione su due passaggi del webinar: il mio business è differente e acquisire clienti NON è il primo passo.
    Se si riesce a capire veramente quanta verità ci sia dietro queste due “banalità” , ti ritrovi proiettato in una dimensione diversa.
    Spero di averlo capito, grazie a te!
    Buon lavoro e a presto!
    Claudio

    P.S. sbrigati con il Clan, non voglio più perdere tempo!

  8. Ottima intro. Come saprai c’è in rete chi spiega gratis come realizzare i passi da te specificati per ottenere di vendere.
    Questa dritta è gratis: cerca [[commento moderato -niente link, grazie 🙂 ]] che non sono io né ho rapporti commerciali con lui.

    Il mio problema è di offrire un prodotto che interessa poco ma non ho altri prodotti da vendere (cercami su “vivereconpiacere”).
    Sai, io non sono un marketer ma uno psicologo però ci provo lo stesso a vendere perché sono attualmente disoccupato.
    Cordialmente 😉

  9. Ottime e chiarissime intuizioni !

  10. gianluca #

    Ciao Ermes,
    causa impossibilità pensi sia possibile, dietro password, scaricarlo nei prossimi giorni ? Entro sera mi sarà difficile poterlo guardare e sinceramente non vorrei perderlo.

    grazie mille
    Gianluca

  11. Ciao Ermes
    Davvero molto interessante ci sono bei spunti sui quali riflettere. Hai spiegato molto chiaramente ed in modo schematico.
    Ho visto che siamo anche vicini, mi fà piacere.
    Colgo l’occasione per salutare anche Pierfancesco (già ci conosciamo per un professore di marketing in comune) e mi fà piacere di aver condiviso anche questa esperianza con lui.
    A presto
    Carmine

  12. Ermenegildo #

    Ciao Fabio , grazie per il tuo commento (l’ho moderato per la parte che riportava un link 🙂 ).

    Non credo che queste informazioni possano trovarsi gratis in giro per la rete 🙂

    Il link che mi hai riportato infatti e’ relativo a degli articoli su un blog utilizzato per il lancio di prodotti a pagamento (Molto validi, tra l’altro).

    Il problema invece nel tuo settore e’ che per vendere “non devi vendere”… cioe’ devi prima crearti una tua comunita’, devi instaurare un rapporto sincero con il tuo pubblico, e soprattutto identificare una nicchia di persone a cui rivolgerti in modo specifico, puntando sui problemi e proponendo possibili soluzioni (che poi magari puoi approfondire in consulenze a pagamento).
    Specialìzzati. Ma ci vuole un po’ di tempo, non e’ una cosa immediata.

    Ti posso consigliare anche di costruire una tua lista di contatti (il blog e’ uno strumento eccezionale per farlo)

    Ciao ciao
    Ermes

  13. Grazie, grazie , grazie.
    Sto partendo con un nuovo business e avere la possibilità di organizzare l’ “approccio” con i potenziali clienti in modo che “funzioni” non è poco.
    Aspetto con ansia la nascita del Clan.

    Cristiana

  14. @Carmine … piacere di (ri)vederti anche qui 🙂

    @Ermenegildo … è possibile farti alcune domande direttamente qui ??

  15. Ermenegildo #

    Ciao Pierfrancesco,
    certo che puoi fare domande: spero di poter essere d’aiuto (per quanto e’ possibile rispondere in un commento su un blog, naturalmente 🙂 )
    Vai… spara! 🙂

  16. Roberta ASHAN #

    Gentilissimo Ermes,

    infinite Grazie per questo dono di condivisione, svolto con Amore ( anche parlare quasi due ore e’ faticoso) e professionalita’, io mi ricordo tutti i concetti espressi percio’ se mi ricordo anche io, e’ stato proprio chiaro.

    Io sono piu’ interessata al marketing off-line, per ora. Abbiamo visto che tutto e’ adattabile alla Vita che ciascuno di noi conduce, dunque utile.

    Anzi, a me questa ottima sintesi risulta utilissima.

    Suggerisco solo eventuali webinair piu’ brevi, perche’ io vengo da una giornata di lavoro mentale, e sono le 20,00 quasi e ancora ho mezza giornata davanti da fare ( forse perche’ sono donna?).

    Magari di un ora li seguo meglio. E un po’ piu’ di immagini come slide, colorate, mi terrebbero piu’ desta l’ attenzione, che e’ un po’ calata ( parlo solo come utile feedback) al giro di boa dell’ ultima mezz’ora.

    Voce bellissima comunque molto bravo.
    Non basta sapere le cose, di fatto, bisogna anche saperle insegnare.

    Buona serata, e per ora, ancora Grazie.

  17. Ermenegildo #

    Ciao Roberta,
    grazie del bellissimo feedback che hai lasciato. Mi ha fatto davvero piacere!

    E terro’ in considerazione i suggerimenti che mi hai fornito (in questo webinar mi sono fatto trascinare dall’ entusiasmo 🙂 ma effettivamente e’ molto lungo! )

    Grazie ancora
    Ermes

    PS: nel Clan parleremo anche di marketing offline, come applicare il Direct Response Marketing all’offline, come utilizzare la pubblicita’ tradizionale (che gia’ magari stai facendo ora) ma in stile Direct Marketing… ho delle “cosette” veramente interessanti, riprese da uno dei miei massimi mentori di marketing (piu’ di 30 anni di esperienza a livello mondiale lavorando su piccole e medie aziende e liberi professionisti, oltre che online)… da leccarsi i baffi 🙂

  18. Ciao Ermes, sei davvero un grande! Il webinar che hai realizzato è stato veramente interessantissimo e pieno di strategie interessanti. Complimenti.
    Stefano

  19. Peter #

    Ciao Ermes
    innanzitutto voglio dirti che mi stai molto simpatico, riguardo al video (un po’ lungo per la verità) credo che qualunque imprenditore/professionista dovrebbe vederlo e farne tesoro.
    Complimenti!

  20. Ermenegildo #

    @Stefano
    Grazie, grande Stefano ! Troppo buono 🙂

    @Peter
    grazie anche a te Peter, ho apprezzato molto quello che mi hai scritto: mi conferma che sto andando nella direzione giusta per poter “servire” al meglio il mio pubblico 🙂

  21. Maurizio #

    ciao Ermes.Dopo svariati tentativi purtroppo non sono riuscito a vedere il tuo video grrrrrrr. Come posso riuscire ad avere consigli?

  22. BEN #

    Caro Ermes,

    tu certamente sei consapevole di non essere il primo ad aver inventato o scoperto il Direct Response Marketing in Italia.Né sei il primo a proporre “Clan per i pochi eletti” che vogliono apprenderlo.

    Quindi, dopo averci spiegato l’importanza delle Long Tails e della maggior facilità a convincere i vecchi clienti, piuttosto che trovarne di nuovi, cosa che chi ha una minima esperienza del proprio mercato, conosce bene, dovresti fare un altro video in cui ci spieghi i contenuti dei primi mesi e del perché tutta questa scienza non può essere rinchiusa in un ebook, in un dvd, o in un forum aperto a tutti. (ed eventuamente cosa sai tu più degli altri infomarketer italiani e quindi i motivi per preferirti).

    ciao, grazie mille.

  23. Ciao Ermes.
    Sono le ore 22.22… sono trito!!!

    Comunque grazie: ho consumato un taccuino ed ho scritto tutto, ho risposto alle tue domande e mi sono venute un sacco di idee.

    Come gia ti ho accennato qualche tempo fa,15 anni fa mi sono messo a vendere prodotti per una ditta Americana e proprio questa insegnava il “piano marketing” e mediante varie strategie e soprattutto grazie all’idea dei bonus che davo ai clienti, il mio fatturato aumentava a dismisura e penso di metterlo in pratica nel settore dell’arte e del nuovo prodotto che sto pubblicizando e cioè:i pavimenti personalizzati.

    Lo schema – clienti- tu – clienti, mi ha eccitato e rispolverato la mia mente.

    Per ora, credo e dico credo sto mettendo in pratica i 5 gradini e il discorso dell’evangelista mi ha aperto la mente, credo anche di aver trovato il motivo giusto “dei benefici, dei desideri e come fare risparmiare il cliente” (almeno spero!!!)

    Vorrei approfondire il discorso dell’offerta con scadenza, il punto 3. e qua ritorno ancora all’idea dei Bonus.

    Ci penserò con calma da domani.Forse dovrò dare una ritoccatina al mio sito ma per questo un giorno sarà un tuo lavoro.

    Grazie ancora, dopo questa corsa l’unica cosa che mi viene in mente è…..Buona notte!!!
    Ciao Carlo Alberto Perillo

  24. Eccomi … Ermenegildo 🙂

    Ad un certo punto parli di FOLLOW UP
    e precisi a breve termine – mantenimento

    Cosa intendi esattamente x FOLLOW UP ?
    Quanto mediamente deve durare un FOLLOW UP ?

  25. feeder #

    Grazie, ermes diversi concetti li conoscevo ma interessante come hai strutturato in ordine logico le informazioni.
    Spero di far parte del tuo clan e credo al 100% al valore enorme della formazione.

    A risentirci

  26. Massimiliano #

    Ciao Ermes, ho visto il webinar sui segreti del marketing automatico, e devo dirti che sei riuscito a spiegarmi chiaramente, anche se non nello specifico (visto che tratterai il tutto all’interno del Clan), dei passi che non sono mai riuscito a chiarire del tutto.

    Io seguo da tempo Giulio Marsala e Nicola Fiabane, dei maestri nell’acquisizione dei clienti, anche se soltanto attraverso i loro webinar e blog online ( i loro prodotti costano tanto e si possono comprare solo in determinati periodi dell’anno, anche se sono di estremo valore);

    ebbene tu in questo unico webinar sei riuscito a chiarire dei punti che il grande Giulio non mi aveva chiarito, nelle sue registrazioni, seppur usando come te, un linguaggio chiaro, amichevole, direi user-friendly.

    Mi sto appassionando davvero a questo mondo, direi a tutto l’internet marketing in generale, ma in particolare al marketing vero e proprio, cioè all’acquisizione e al mantenimento dei clienti.

    Devo farti i complimenti per la chiarezza espositiva, la preparazione di fondo, la simpatia, la bravura nello spiegare i vari argomenti, la bravura nell’aver realizzato tutta la struttura di vendita che hai (e quindi blog, minisiti, etc.), davvero un lavoro coi fiocchi!

    Grazie ancora, a presto

  27. palmiro #

    molto interessante, ho scritto 12 fogli A4 per prendere appunti, ti ringrazio dell’opportunita che mi hai dato. spero di far parte de clan. a presto Palmiro.

  28. Ermenegildo #

    @Pierfrancesco
    Ciao Pierfrancesco: per follow up a breve termine si intende ricontattare nel tempo la tua lista di prospect e la tua lista di clienti, dopo che rispettivamente , sono entrati in contatto con te o hanno acquistato qualcosa da te (sono naturalmente due sequenze diverse con scopi diversi e per ogni prodotto/servizio o categoria di prodotto/servizio).

    Per follow up di mantenimento si intende invece un programma di email piu’ “dilatato” che e’ preferibile associare ad un blog, e serve per ricontattare la lista, educarla e tenerla informata nel tempo, in modo tale da ricordare costantemente che “ci sei e sei li’ per risolvere i loro problemi” 🙂

    Online e’ possibile farlo molto facilmente e a costo zero attraverso un autorisponditore, impostando diverse sequenze di email,10-15 email o piu’ da inviare in automatico; non devono essere tutte email di vendita (anzi a dire la verita’ l’email non dovrebbe MAI avere lo scopo di vendere…)

    Offline invece per ricontattare eventuali prospect o clienti puoi utilizzare una sequenza di lettere o card in stile direct marketing per spingere il prospect a venire in negozio o in azienda (dipende dal target, etc.) oppure newsletter cartacee per fidelizzare la clientela, etc. (naturalmente tutto cio’ ha un costo, percio’ devono essere scritte in modo efficace e devono anche essere testate diverse soluzioni)

    Tutto questo rispettando naturalmente le regole sulla privacy (ma per questo chiedi al tuo consulente per la privacy; io non posso darti suggerimenti o consigli in tal senso)

    Questi argomenti saranno affrontati a dovere e al momento giusto all’interno del Clan 🙂

    A presto
    Ermes

  29. Francesco #

    Eccellente webinar (sebbene, forse, un tantino lungo), concetti esposti con grande chiarezza.
    L’argomento trattato, di sicuro interesse, è fondamentale per chi
    intende migliorare i risultati del proprio business in essere e chi deve avviarne uno nuovo.
    Complimenti!
    Francesco

  30. Ciao Ermes!
    ho appena finito di vedere il tuo video e l’ho trovato molto interessante anche se manca appunto il “to do” applicato al caso singolo che ovviamente non potevi webinarizzare (però potrebbe essere un’idea il personal webinar, un po’ come il personal training 🙂 cmq immagino che non ti sia sfuggita per il futuro questa opzione.)
    Spero di trovare le risposte che cerco nel Clan, appena divulgherai modi, tempi, costi di partecipazione.
    Ci aiuterai a trovare le risposte alle domande di base: a chi rivolgersi e cosa dirgli?
    Tutto quel che dici è utile e importante ma su una cosa in particolare hai ragione +++++ : non si deve delegare al altri il proprio marketing.
    grazie per il tuo tempo e complimenti anche per il teaching, non è facile tenere l’attenzione per tutta la durata del video, io mi sono distratta solo un paio di volte, quindi direi che hai fatto un ottimo lavoro; secondo me dovresti apparire un po’ di più 🙂
    attendo news
    Stefania

  31. Alberto #

    Complimenti, un’ottima introduzione per chi si avvicina a certi concetti. Come già segnalato nei precedenti commenti un pò lungo.
    Auguri per la tua iniziativa.

  32. Maruska #

    Ciao Ermes,

    innanzi tutto complimenti. Concetti non semplici per chi, come me, è completamente digiuna di concetti di economia e marketing, esposti in maniera chiara, semplice e diretta. Questo è un segnale della tua abilità nel maneggiare i principi del DRM, prima ancora che nel parlarne.

    Se posso esprimere un’opinione costruttiva sul webinar, direi di cambiare più spesso le slide. Diventava difficile seguire un discorso tenendo lo sguardo fisso sulla stessa immagine troppo a lungo. Ogni immagine non dovrebbe essere vista più di un minuto e mezzo, a meno che non contenga contenuto semantico rilevante. Per esempio, tra le due slide in cui presenti i siti web, io inserirei altre immagini, come “vignette” divertenti che illustrano il tuo punto con una battuta. In questo modo, tieni viva l’attenzione e rilassi lo spettatore, rendendolo più “aperto” verso il tuo punto di vista e aiutandolo nella memorizzazione.

    Ascoltandoti ho individuato tantissimi errori nella gestione del mio business. Il mio business è differente ma lo “scheletro” è uguale agli altri business. Concludendo direi che stasera ho imparato moltissimo. Spero che darai altri webinar gratuiti, magari a posti limitati (giusto per mettere un pò di fretta), prima di trasformarci in BackEnd e alzare la posta.

    Intanto mi iscrivo al Club del Marketing automatico: mi sono sempre identificata nella categoria delle persone che fanno accadere le cose.

    Un caro saluto,
    M.

  33. Silvio e Laura #

    Complimenti ! Davvero molto chiaro ed interessante!

  34. Ermenegildo #

    @ Ben:

    Ciao Ben,

    fanno sempre piacere commenti come il tuo 🙂 … e dico sul serio!
    Perche’ mi danno l’opportunita’ di fare leva su cio’ per cui sono differente rispetto agli altri 🙂

    Naturalmente il Direct Marketing non l’ho inventato io (e ci mancherebbe altro 🙂 … Eugene Schwartz, John E. Kennedy, Claude Hopkins, Gary Halbert, John Caples e molti altri direct marketer del secolo scorso si rivolterebbero nella tomba se dicessi una cosa del genere 🙂 !!) ;

    ne’ ho la presunzione di averlo portato io in Italia, ne’ sono il primo a proporre dei “Clan per pochi eletti” (come l’hai definiti tu 🙂 )

    Ma, per strano che ti possa sembrare, queste cose non sono minimamente importanti: semplicemente perche’ sono degli argomenti che lasciano il tempo che trovano…

    A chi vuole far prosperare la propria attivita’, la propria azienda, il proprio business, non interessa minimamente sapere queste cose: interessa solo capire come poter applicare il Direct Marketing in concreto… e io ho fornito, fornisco e forniro’ loro queste informazioni.

    E soprattutto lo faccio a modo mio e con il mio “stile” , che a quanto ho potuto capire leggendo i commenti e le impressioni dei lettori sembra essere apprezzato.

    Per me solo questo conta…

    Ed in tutto questo c’e’ anche una piccola (ma grande …) lezione di marketing: se c’e’ gia’ un mercato, tu vuoi entrarci e sai di non essere “il primo” in assoluto, allora devi in qualche modo diventare “il primo nella mente del tuo pubblico”, che percio’ scegliera’ te.

    E questo lo posso affermare tranquillamente, senza problemi, anche perche’ fa capire che anche io utilizzo il Sistema del Marketing Automatico per il mio business (e se non funzionasse sarei un masochista 🙂 )

    ****************************
    Tu dici “dopo averci spiegato l’importanza delle Long Tails e della maggior facilità a convincere i vecchi clienti, piuttosto che trovarne di nuovi, cosa che chi ha una minima esperienza del proprio mercato, conosce bene […]”…

    Sai che io non la farei mica cosi’ scontata con questi due concetti? Forse e’ chiaro e semplice per chi ha studiato in modo approfondito e conosce il marketing (e poi tra “conoscere il concetto” e “metterlo in pratica” ce ne corre…), ma da tutto quello che ho potuto vedere non e’ mica molto chiaro a chi invece e’ in business… ma solo perche’ nessuno glie l’ha mai detto, spiegato e circostanziato!

    *******************************

    Penso che tu non parli sul serio, spero che tu stia scherzando, quando chiedi “perché tutta questa scienza non può essere rinchiusa in un ebook, in un dvd, o in un forum aperto a tutti”… non posso credere che tu parli realmente sul serio 🙂 e questo per due motivi:

    1- io non sarei capace di sintetizzare anni di studio in un ebook o in un dvd …
    2- seguendo il tuo concetto del “tutto gratis” allora ti chiedo: “perche’ io dovrei pagare un medico che mi salva la vita?” oppure “perche’ dovrei pagare un avvocato che mi fa assolvere da un ergastolo ingiusto?” oppure, estendendo il concetto, “perche’ uno che lavora dovrebbe essere pagato?”

    Per lo stesso motivo per cui tutta questa scienza non puo’ essere messa su un forum aperto a tutti 🙂
    ***************************************
    I motivi per preferire me piuttosto che qualcun altro? Quale e’ la mia unicita’?

    E’ l’essermi posizionato con il concetto di “Automatico” ma non nel senso di “non dover fare piu’ nulla” (ce ne sono fin troppi di proclami del genere su Internet): automatico nel senso di agire sulla mente del cliente per farlo automaticamente salire sui “5 gradini magici” e far aumentare il loro valore nel tempo.

    Da chi altro trovi informazioni per costruire passo passo un sistema completo di Direct Marketing, applicabile tanto all’online quanto all’offline e in cui l’acquisizione clienti non e’ fine a se stessa ma e’ integrata a tutti gli altri meccanismi del sistema, per aumentare il valore di ogni cliente che entra in contatto con te?

    A presto
    Ermes
    PS: per i contenuti del Clan ci saranno nuovi aggiornamenti su questo blog a breve 🙂

  35. Ermenegildo #

    @ Maruska

    Grazie per i preziosi feedback sul webinar. Ne terro’ conto.

    Mi fa piacere di essere stato utile 🙂

    Ermes

    PS: Forte la frase “prima che ci trasformi in back end e alzi la posta” 🙂

  36. Maruska #

    Hai ragione Ermes, scusami. Mi piace essere provocatoria!

    Sono rimasta affascinata dal modo in cui metti in atto i principi del DRM parlandone.
    E’ noto che quando diventi consapevole che stai subendo una strategia, la strategia stessa smette di avere effetto. Pertanto sono rimasta colpita dal tuo coraggio, di “vendere” i principi del DRM utilizzando le strategie di vendita del DRM!

    Credo quindi che valga la pena seguirti e, per cominciare immediatamente, inizio proprio con l’osservare il tuo business e prendere spunto!
    In bocca al lupo e a presto,
    M.

  37. Ermenegildo #

    Ah ah ah… 🙂

    Ma non devi scusarti Maruska, ci mancherebbe altro.

    Prendi spunto, prendi spunto, guardati in giro e scova idee…
    le idee buone ci sono sempre e sono dappertutto, basta
    saperle riconoscerle 🙂

  38. Grazie Ermes,
    ieri sono riuscita a vedere il seminario solo per metà.

    Anche così ti posso anticipare che
    la mia impressione è stata veramente positiva.

    Le informazioni che hai dato sono chiarissime, utili e
    il seminario è veramente ben fatto.

    Sono curiosa di completare la visione per vedere
    quanto mi sono persa.

    Grazie per averlo reso disponibile!

    Mi farò risentire per dirti la mia opinione anche sulla
    seconda parte.

    Ciao. A presto, Laura

  39. Grazie Ermenegildo e buon lavoro di clan, se è gratis io ci sto

  40. Ruth #

    Ciao Ermes, grazie per il videoseminario. È molto interessante e credo di iscrivermi nel Clan. Ancora ho da leggere tanto. Grazie

  41. Ermenegildo #

    Ciao Ruth,

    ti ringrazio. Mi fa piacere se hai trovato utili le informazioni del webinar 🙂

    Per quanto riguarda il Clan per ora le iscrizioni sono ancora chiuse e io sto sfornando materiale per i “Clanisti” iscritti, pero’ ho ricevuto piu’ di qualche sollecito per riaprire; probabilmente tra un po’ programmero’ una breve riapertura delle porte.

    Quindi… stai in campana! 🙂

  42. Ho seguito i tre video e li ho trovati molto curati e ben spiegati…

    ma quando c’è il video seminario?… Domani?

    Sono molto curioso di vedere cosa verrà trattato all’interno del seminario, dato che ho trovato i video interessanti.

  43. Ermes #

    Ciao Jurij,
    ti ringrazio per il tuo apprezzamento 🙂

    Se hai visto anche il 3° video allora potrai
    accedere al video seminario domani
    (comunque tranquillo perche’ ti arrivera’ una
    email per avvisarti 🙂 )

    Ciao
    Ermes

  44. Ciao anch’io ho seguito con molto interesse i tre video fin qui, ora non vedo l’ora di vedere il video seminario, non posso che ringraziarti per quello che fai !

  45. Ermes #

    Grazie mille Sandra 🙂

  46. fabio #

    Ciao Ermes, grazie per questi video gratuiti, spieghi veramente bene e penso che le persone che ti seguono e ti seguiranno hanno davvero capito che sei una persona seria ,affidabile e professionale.
    Io ho chiuso l’attività da poco tempo nell’edilizia e mi sono ritrovato in tutto quello che hai detto specialmente gli errori che ti portano al fallimento.
    Non so più che strada intraprendere è molto difficile andare avanti ,sono al rosso totale.
    Ho intenzione comunque di seguire il tuo insegnamento e provare a fare qualcosa per risalire.
    Sono molto contento di conoscerti.
    Ciao

  47. Ermes #

    Ciao Fabio, ti ringrazio per l’apprezzamento.

    Ti ringrazio anche per aver avuto il coraggio e la forza di condividere la tua situazione.

    Prenditi la responsabilita’ della situazione in cui sei e trova un modo per reagire.

    Tutti prima o poi ci troviamo davanti a situazioni critiche. Ed a quel punto e’ fondamentale l’atteggiamento con cui reagisci. Rialzati e vai avanti.

    Ho fiducia in te 😉

Lascia un Commento